Nuovo progetto di coppia per Adam Green (e data live)


Ha poco più di trent'anni, Adam Green, americano dalle parti di New York, ma ha già una discografia imponente e interessante.
Senza dilungarci troppo, tra i 17 e i 23 anni, è metà dei Moldy Peaches, in compagnia di Kimya Dawson, con varie brani, singoli, ep e quant'altro di dolcissimo pop zuccheroso, con grande talento melodico, talento sdoganato qualche anno dopo dal film Juno, che ne mette in primo piano alcuni brani (ed è un ottimo film, da recuperare).
Poi inizia la carriera solista, 7 album tra 2002 e 2010, con la probabile punta qualitativa nell'ultimo disco, Minor Love, compiuto e solido disco d'autore, con quella capacità di non prendersi mai sul serio che contraddistingue Green da sempre

Ora è il momento di tornare al lavoro in coppia, in questo caso con Binki Shapiro, ex musa di Fab Moretti (The Strokes) e terzo membro, con lo stesso Moretti e Rodrigo Amarante dei Little Joy, che pubblicarono un discreto disco omonimo nel 2008.
Il progetto si chiama, molto semplicemente, Adam Green & Binki Shapiro, il primo estratto è la carinissima Just To Make Me Feel Good e la bella notizia è che vedremo la coppia anche dal vivo, al Covo di Bologna (dove Adam Green sta diventando una specie di presenza amica, tra concerti annuali e performance tra dj set e ubriachezza post, ce lo ricordiamo eccome!) il 30 Marzo.

Commenti

Post popolari in questo blog

I Cani

[Live Report] Le Luci Della Centrale Elettrica + Colombre @ Ferrara Sotto le Stelle

[Live Report] Radiohead + James Blake + Junun