martedì 8 gennaio 2013

Nuovi singoli per David Bowie e Atoms For Peace


Tra ieri e oggi, due uscite importanti che hanno fatto parlare la rete (e non solo).
Il non solo è sicuramente merito di David Bowie, che compie sessantasei anni (auguri) e si fa un regalo da solo, pubblicando Where Are We Now, delicata e apprezzabilissima ballata che anticipa l'album annunciato oggi, dal titolo The Next Day.
Se il disco seguirà il singolo, ci si può aspettare un ritorno in grande stile dopo ben dieci anni.


E se Bowie è tutto tranne che un esordiente, esordienti lo sono gli Atoms For Peace.
Esordienti in queste veste, s'intende, visto che si tratta di un quintetto composto da Thom Yorke (Radiohead) Flea (Red Hot Chili Peppers) Nigel Godrich (produttore e sesto membro acquisito dei Radiohead) Joey Waronker (collaboratore in passato di Beck e R.E.M.) e Mauro Refosco.
Insomma, un vero supergruppo, nato per suonare live The Eraser (primo e attualmente unico album solista di Thom Yorke) e divenuto formazione vera e propria.
Ecco che dopo "Default", esce anche "Judge Jury And Executioner" che sembra mostrarci comunque continuità con il disco del cantante dei Radiohead.
Un disco molto atteso, ad ogni modo, in uscita il 25 Febbraio.

Nessun commento:

Posta un commento

[Live Report] Home Festival - Giorno 1 - 31/8

Non è nemmeno, spero, necessario l'abusato discorso che potremmo riassumere in festival/italia/mondo. Ovvero: siamo una rara anom...