Ascolti: Local Natives - Hummingbird


Non sta ricevendo particolari consensi, Hummingbird.
E nemmeno troppo interesse, a dire la verità, per quella legge di hype che dice che un gruppo ormai viene sovraesposto prima del disco d'esordio, discusso nel momento in cui esce e spesso ignorato dopo.
Non che non ci siano motivi: Gorilla Manor era un buonissimo disco del 2009, altra epoca, musicalmente parlando, non eravamo ancora nell'epoca delle reunion (tra gli headlinear del Primavera Sound ci sono Postal Service - Blur - The Jesus And Mary Chain - Nick Cave And The Bad Seeds - My Bloody Valentine) e quel folk-rock pieno di vitalità, cambi di tempo e riuscite melodie aveva coinvolto parecchie orecchie.
Quattro anni dopo, i dieci pezzi che compongono Hummingbird (il nostro Colibrì) scivolano invece discretamente bene nelle orecchie.
Solo, sono un pò inoffensivi.
Peccato, perchè quando è il momento di You And I, che apre il disco, le aspettative si alzano subito, un ottimo inizio, confermato dalla già conosciuta Heavy Feet a seguire.
A quel punto, l'ascoltatore, nella fattispecie il sottoscritto, era già pronto a imbandire la tavola della recensione con qualcosa tipo "non ne parla nessuno, ma è un disco molto bello".
Non essendo così iniziata la recensione, facile capire che non sia così.
Ma chiariamoci: non è un nemmeno un disco brutto.
Non c'è un pezzo da dimenticare, si rimane su coordinate vocali interessanti (e in qualche caso vicino ai Fleet Foxes) il lento dipanarsi di Black Spot è piacevole e Mr Washington ha il pregio di non dilungarsi troppo in un riuscito crescendo.
Però la tavolozza di colori è un pò troppo limitata, ci si muove nello stesso colore sonoro per troppo tempo, tanto che, se si ascolta a caso qua e là riesce difficile distinguere, a volte, subito un pezzo dall'altro.
Insomma, svanita, in parte l'originalità del debutto, rimane un disco piacevole, ma non certo indimenticabile.
Diciamo che per una sera di pioggia, può andare bene.

Commenti

Post popolari in questo blog

I Cani

[Live Report] Le Luci Della Centrale Elettrica + Colombre @ Ferrara Sotto le Stelle

[Live Report] Radiohead + James Blake + Junun