Video Italiano (e privo di contegno) per Get Well Soon


Ecco, se negli ultimi anni ci è mancato il vecchio Bright Eyes, quello pomposo, malinconico, privo di ogni limite, forse c'è speranza di ritrovarlo in Get Well Soon, polistrumentista tedesco ormai arrivato al terzo album.
Che con il primo "Rest Now Weary Head You Will Get Soon" (si parlava di verbosità no?) ha dato alle stampe uno dei migliori (e meno conosciuti) dischi autoriali degli ultimi anni.
Difficile descriverlo, un disco pieno di influenze, tra singoli accativanti e interludi musicali, una cover (riuscita) di Born Slippy degli Underworld e una grande varietà di strumenti suonati.
Fatto sta che la nota dolente sta nel secondo album Vexations, poco a fuoco e che faceva presagire poco per il futuro di questo trentenne tedesco.
Sono passati ora due anni e arriva questa "Roland, I Feel You", pezzo piuttosto riuscito che riporta all'incisività del primo album e accompagnato da un video che...beh, meglio spingere play e guardarlo, perchè è un misto tra delirio e genialità.
A voi la scelta, nel mezzo il buon brano che anticipa "The Scarlet Beast O'Seven Hands" (!!!) in uscita a fine mese.

Commenti

Post popolari in questo blog

I Cani

[Live Report] Le Luci Della Centrale Elettrica + Colombre @ Ferrara Sotto le Stelle

[Live Report] Radiohead + James Blake + Junun