martedì 21 agosto 2012

Lcd Soundsystem ci presenta Sinkane


La fiducia è importante.
Io di fiducia in James Murphy, per alcuni anni Lcd Soundsystem e con tale nome uno dei nomi più importanti dello scorso decennio, ne ho parecchia.
Così se lui, via Facebook, mi consiglia un pezzo da votare in un concorso (che poi il concorso non mi ricordo nemmeno quale fosse), lo vado ad ascoltare.
E si conferma come un'idea giusta: ecco Sinkane.
E chi sarebbe?
Da quello che si trova online, pare essere un ragazzo nato in Sudan, attualmente residente a New York (e dove altrimenti?) in contatto con la gloriosa Dfa Records (e si torna a Lcd Soundsystem).
Nessun album ancora all'attivo, diversi pezzi sparsi tra soundcloud e non solo (il nostro ha addirittura un profilo Myspace, alla faccia dell'anacronismo) e passando alle cose più interessante, sembra uno da tenere d'occhio.
Un'attitudine soul, vicinanze con l'elettronica, una voce un pò afro.
Potrebbe uscirne il meglio o il peggio.
I pezzi sparsi per la rete fanno rimanere il giudizio in sospensione ma poi arriva Jeeper Creeper, cinque minuti e ventidue secondi di gioia, un pezzo che sembra uscire dai migliori momenti di Mezzanine dei Massive Attack (Inertia Creeps?) con il pezzo che sboccia letteralmente dal suo inizio un pò dub e diventa istantaneamente una delle cose migliori di questa calda estate.
Cuffie o casse a volume elevate, spingete play.

Jeeper Creeper by Sinkane

Nessun commento:

Posta un commento

[Live Report] Home Festival - Giorno 1 - 31/8

Non è nemmeno, spero, necessario l'abusato discorso che potremmo riassumere in festival/italia/mondo. Ovvero: siamo una rara anom...