sabato 4 agosto 2012

Si avvicina il terzo album dei Grizzly Bear


A tre anni Veckatimest, apprezzatissimo secondo (in realtà terzo se si considerano i primi esperimenti del gruppo), capace di comprendere anche quella Two Weeks che abbiamo imparato ad amare, tornano i Grizzly Bear, quartetto di Brooklin, vero centro nevralgico della scena indipendente di questi ultimi anni.
Due pezzi già usciti, Sleeping Ute e ora Yet Again, piuttosto convincente nella sua proposta di rock psichedelico, con una bella parte vocale, un brano che, insomma, piace al primo ascolto e non è poco.
Per sicurezza, io le metto entrambe in streaming, così arriviamo alla stessa conclusione: attesa molto alta per un possibile candidato alle classifiche di fine anno.
Disco intitolato "Shields", in arrivo a metà settembre.
Siamo in attesa.

Grizzly Bear - Yet Again by El Ciervo Vulnerado
Grizzly Bear - Sleeping Ute by androojb

Nessun commento:

Posta un commento

[Live Report] Home Festival - Giorno 1 - 31/8

Non è nemmeno, spero, necessario l'abusato discorso che potremmo riassumere in festival/italia/mondo. Ovvero: siamo una rara anom...