mercoledì 15 agosto 2012

Introducing: The Staves


Dai, buttiamoci qualche riga giù.
Se lo potrebbero meritare queste The Staves.
Che in tutta onestà hanno attirato la mia attenzione per una piccola segnalazione via Facebook che recitava "dopo il tour in apertura a Bon Iver..." e la foto di queste tre ragazze.
E così, pensando alla non indimenticabile apertura ferrarese di Bon Iver, affiancato in quel caso dai Polica, ho voluto approfondire, in una specie di sliding doors musicale.
Ebbene, forse sarebbe valsa la pena di fare cambio.
The Staves sono tre ragazze, di più, tre sorelle, di Watford, non lontano da Londra.
E che devono ancora pubblicare il primo album (in uscita il 22 Ottobre) e come suggeriscono i visi dolci propongono esattamente quello che ci si aspetterebbe, un folk pop acustico classico ma piacevole. E se è evidente dopo qualche mese che uno dei migliori dischi di quest'anno sarà quello delle First Aid Kit, che sono anche loro sorelle (anche se "solo" due) possiamo puntare qualche interesse a questo esordio, se confermerà i buoni pezzi finora rilasciati in un paio di Ep e esibizioni live.
Da tenere d'occhio, per uno di quelli che potrebbe uno degli album migliori da ascoltare quando arriva la malinconia dell'autunno.

1 commento:

  1. Sono molto interessanti...d'accordo con te ;-)

    RispondiElimina

[Live Report] Home Festival - Giorno 1 - 31/8

Non è nemmeno, spero, necessario l'abusato discorso che potremmo riassumere in festival/italia/mondo. Ovvero: siamo una rara anom...