Ascolti estivi 4: The Drums - Portamento


Strane le abitudini ai tempi di Internet.
Io, in pochi anni sono passato dall'acquisto del cd, al download in rete (sui vecchi programmi), ai velocissimi torrent, al soundcloud, agli streaming.
Si cresce e si ascoltano sempre nuovi gruppi, si aggiungono album a quelli che già ascoltavamo.
Una selezione è inevitabile e credo che il percorso più corretto sia album a prezzo stracciato, se piace concerto e/o acquisto in un formato meritevole che attualmente è il vinile.
Dove scrivere attualmente e vinile nella stessa frase farà sorridere, ma non mi importa.
Le possibilità dello streaming, ormai sempre più diffuso dagli stessi artisti è quella di dare un ascolto anche ad album di cui in teoria, per i propri gusti, si potrebbe inserire l'opzione "ignora".
In questo caso, per la categoria ascolti estivi (molto più meritevoli Cults, I'm From Barcelona e Metronomy) aggiungiamo i Drums.
Un singolo perfetto, qualche assistamento di line up ed eccoci veloci a raggiungere il traguardo del secondo album, dal titolo Portamento.
Per quanto si sia passata ad una batteria perlopiù elettronica e si tenti di variare, il mood del disco è sempre quello: fresche canzoni pop da 3 minuti, ritornelli semplici e chitarre in primo piano, mai aggressive.
Il difetto principale pare quello alla voce, davvero monocorde e soprattutto sempre sulle stesse linee melodiche.
Così appare che sotto gli strumenti lavorino per migliorare (ma sempre ricongiungendosi con un certo passato tra gli anni sessanta sessanta e gli anni ottanta) ma il risultato finale passa senza lasciare molto.
Album onesto, carino per una compilation estiva con gli amici, nulla di più.
Qui il full streaming
http://3voor12.vpro.nl/speler/luisterpaal/45068916#luisterpaal.45068916

Commenti

Post popolari in questo blog

I Cani

[Live Report] Le Luci Della Centrale Elettrica + Colombre @ Ferrara Sotto le Stelle

[Live Report] Radiohead + James Blake + Junun