sabato 20 agosto 2011

Singoli, uscite, cover, varietà estive.

Tra un pò riaprono i negozi.
Finiscono i Festival (a proposito, vicinanza morale a morti e feriti del pure bellissimo Pukkelpop in Belgio) e riapre la stagione delle date al chiuso.
Ci sono varie uscite più o meno attese in giro, a seconda dei gusti.
Ad esempio, i Clap Your Hands Say Yeah: era bello il primo singolo e non è male nemmeno questo Maniac. Sanno scrivere canzoni e hanno fatto sempre passi avanti e il finale del pezzo è proprio bello.
Eccolo qui

Non meno attesa è Feist, ci cui parlavamo qualche giorno fa, che intanto fa parlare di sè con una (bella) versione di Femme Fatale dei Velvet Underground, con la seguente band a suonare:Colin Greenwood (Radiohead),Nicolas Goldin (Air),Soap And Skin e gli Hot Rats (pezzi dei Supergrass).
Impossibile avere dubbi sui risultati...

E Intanto sul fronte dell'I-Day si muove una cosa piuttosto carina:
Essendo che i The Vaccines hanno annullato alcune date per problemi di salute, compresa quella Italiana, Indipendente, sul suo Facebook sta chiedendo tra le band papabili per sostituirli quale interessa di più, impegnandosi a fare il possibile per accontentare tutti.
Tra i nomi, The Maccabees, Noah and The Whale e Pains Of Being Pure At Heart.
I primi due i più votati, per affinità diciamo meglio i primi, per qualità gli ultimi, per interesse visto che non ci sono state date con l'ultimo album, meglio i secondi.
Voi che Dite?

Nessun commento:

Posta un commento

[Live Report] Dear Reader @ Clandestino, Faenza

Il Clandestino, a Faenza, è un posto strano. Da fuori, pare un bar. Un lungo tavolo, sulla sinistra, ne suggerisce chiaramente l'i...