martedì 17 maggio 2011

Bon Iver, inizia il percorso.


Primo inedito, Calgary, uscito direttamente dalle mani di Bon Iver ieri.
Dopo quel piccolo fenomeno di culto chiamato For Emma, Forever Ago, storia di un anonimo musicista sconosciuto che si stacca dalla propria band e si rinchiude per settimane in una casetta immersa nella natura riflettendo su una relazione finita male e sulla propria vita.
Da quelle sessioni totalmente personali, con una chitarra, una batteria
scalcinata e tanto lavoro sulla voce, usciva uno dei migliori album del decennio scorso e Justin Vernon diventata un nome conosciutissimo.
Giustamente, perchè in un mondo normale, quel disco doveva vendere milioni di dischi.
Ad ogni modo il seguito porta in data 21 Giugno e la prima traccia estratta è qui sotto.
Che dire: lavoro sulla vice un pò diverso, produzione più importante, maggiori strumenti e uno splendido crescendo ci fanno pensare che Bon Iver possa essere riuscito nell'impresa di non replicare lo stesso disco ma anzi di alzare la posta approfittando di maggiori strumenti e della stessa grande capacità compositiva.
Un grande pezzo e un grande inizio.
Bon Iver - Calgary by stickytunes

Nessun commento:

Posta un commento

[Live Report] Dear Reader @ Clandestino, Faenza

Il Clandestino, a Faenza, è un posto strano. Da fuori, pare un bar. Un lungo tavolo, sulla sinistra, ne suggerisce chiaramente l'i...