sabato 7 maggio 2011

Ascolti da brezza estiva: Alessi'Ark - Time Travel


Giovanissima cantautrice, primo album alle stampe a diciassette anni sotto una etichetta grossa e la conseguente scelta, vista l'insoddisfazione, di tornare ad un mondo più indipendente.
Cantante, suona la chitarra e la batteria e per il resto viene aiutata da un quasi secondo membro effettivo Marcus Hamblett per tutto il resto.
Questo in poche parole il mondo di Aless Laurent-Marke, cresciuta nella Londra tanto amata qui e che sembra ripercorrere certe tappe di Bright Eyes, per età anagrafica e profilicità (due album e svariati ep a 20 anni non sono una cosa da tutti).
Solo vicini, invece per genere: siamo un folk pop gradevole e piacevole, con una voce soffusa (che ricorda un pò, per chi la conosce, la splendida voce della cantante dei Comaneci).
Time Travel è un bell'album, mancante forse solo di un pezzo sopra le righe ma variegato per strumenti e idee, veloce nei suoi dodici pezzi in mezzora e quindi soddisfacente perchè non vi sono nemmeno brani sottotono.
Consigliato, sempre nel genere brezza estiva e viaggio in macchina verso il mare.
Alessi's Ark - "Maybe I Know" by Yep Roc Music Group

2 commenti:

  1. ...stupendo!! se ti piace la sua musica, forse ti piace anche la mia :)

    www.myspace.com/pinkenxy

    ciao Nadine :)

    RispondiElimina
  2. Da quel che ho sentito mi piace si, spero di poter trovare presto il futuro album o vedere qualche live in zona, così magari ne posso parlare nel blog :-)

    RispondiElimina

[Live Report] Dear Reader @ Clandestino, Faenza

Il Clandestino, a Faenza, è un posto strano. Da fuori, pare un bar. Un lungo tavolo, sulla sinistra, ne suggerisce chiaramente l'i...