Suoni, trip, incastri, geometrie.

C'erano i Battles, il Math-Rock, i Foals (sottovalutati, ricordatevelo).
E poi c'è lui, da oggi.
Otomata.
Trattasi di sequencer di note.
Impossibile non perderci ore, e non ringraziatemi.

Voglio entrare anche io nel trip e clicco qui

Commenti

Post popolari in questo blog

I Cani

[Live Report] Le Luci Della Centrale Elettrica + Colombre @ Ferrara Sotto le Stelle

[Live Report] Radiohead + James Blake + Junun