sabato 20 ottobre 2012

Tornano i Local Natives


Ecco un bel ritorno, decisamente.
Non che fossero diventati un caso da alto hype, i Local Natives,  quartetto dalle parti di Los Angeles, arrivati nei negozi (una frase che ha ancora senso?) nel 2009, con il più che buono Gorilla Manor.
Un indie rock crepuscolare, dalle parti, se vogliamo trovare una somiglianza, degli Spoon (che pure in Italia non sono famosi, purtroppo) con cambi di tempo, aperture chitarristiche, momenti corali.
Su questa esatta linea e con molta piacevolezza giunge ora Breakers, primo pezzo uscito dal futuro Hummingbird, in uscita a gennaio del prossimo anno.
Forse stavolta ne parleranno di più, almeno è quello che speriamo.

Local Natives - Breakers by indiebirdieblog

E visto che la band lo mette a disposizione, ecco lo streaming del disco d'esordio...
Gorilla Manor by Local Natives



Nessun commento:

Posta un commento

[Live Report] Home Festival - Giorno 1 - 31/8

Non è nemmeno, spero, necessario l'abusato discorso che potremmo riassumere in festival/italia/mondo. Ovvero: siamo una rara anom...