lunedì 28 maggio 2012

In anteprima i nuovi Yeasayer


Cose che ci piacciono: trovare una mail da un gruppo (gli Yeasayer) che ti informa del ritorno delle loro attività, che sono state scelte duecento persone a caso a cui mandare anteprime dei nuovi pezzi (non era il mio caso) e che ora c'è la fase due in mandano a tutti gli iscritti un pezzo nuovo (Henrietta).
Pezzo che viene mandato prima a te che alla stampa, in modo che i primi feedback provengano da chi ama il gruppo e soprattutto con un link per un file ad altissima definizione, tanto che si tratta di un download di quasi 33mb per nemmeno 5 minuti di pezzo.
Seguiranno, ci informano, nuove fasi per la promozione del nuovo album.
E questo ci fa piacere perchè se il primo album non aveva convinto troppo, con il secondo Odd Blood c'era stata una grande sferzata di suono, ponendoli a metà tra gli Animal Collective e gli Mgmt (non a caso siamo a New York) con alcuni ottimi pezzi e riuscitissime intuizioni visive (Madder Red, con una splendida Kristen Bell).
Così, in attesa delle prossime fasi, ecco Henrietta, pezzo interessante e pienamente nel suono impostato con il precedente disco.
Da tenere d'occhio.

Nessun commento:

Posta un commento

[Live Report] Home Festival - Giorno 1 - 31/8

Non è nemmeno, spero, necessario l'abusato discorso che potremmo riassumere in festival/italia/mondo. Ovvero: siamo una rara anom...