sabato 29 dicembre 2012

Il ritorno dei Baustelle


Fa un pò impressione, ma è tutto vero.
I Baustelle sono in attività da ormai 12 anni, da quel piccolo Sussidiario Illustrato della Giovinezza che pure già fece un certo clamore e hanno avuto un successo sempre crescente.
A parere di chi scrive l'apice non è, come spesso viene considerato, nel duo La Moda del Lento / La Malavita, pur ottimo, ma con Amen, ricchissimo e intensissimo disco, in un qual modo un concept album di impressionante maturità artistica.
Poi c'è stato "I Mistici dell'Occidente" buono ma meno buono dei precedenti.
E ora arriviamo a Fantasma, sesto album in studio della band, registrato tra Polonia e Montepulciano, in arrivo il 29 Gennaio.
Che viene anticipato da ieri da un primo estratto, "La Morte ( Non Esiste Più)" che ben anticipa due elementi: lo stile è quello classico della band (ricorda un pò i primi dischi, più che gli ultimi) e aggiunge una componente orchestrale che pur essendo sempre esistita viene in questo album ampliata.
A riprova, le prime date di presentazione del disco, impreziosite da un'orchestra ad arricchire il suono.
Le date sono le seguenti, il singolo è in ascolto poco sotto.
Attesa alta, per quello che potrebbe essere uno dei primi grandi dischi del 2013.

  • 19 Febbraio - Bari, Teatro Team
  • 20 Febbraio - Roma, Auditorium Parco della Musica
  • 23 Febbraio - Firenze, Teatro Comunale
  • 25 Febbraio - Milano, Teatro degli Arcimboldi

Nessun commento:

Posta un commento

[Live Report] Home Festival - Giorno 1 - 31/8

Non è nemmeno, spero, necessario l'abusato discorso che potremmo riassumere in festival/italia/mondo. Ovvero: siamo una rara anom...