Ascolti: Fiona Apple - The Idler Wheel Is Wiser Than The Driver Of The Screw And Whipping Cords Will Serve You More Than Ropes Will Ever Do


Tu che leggi, hai presente quella scena di tanti film o telefilm dove i protagonisti vanno in locale, tipicamente un elegante pub di Manhattan e nel sottofondo della scena (con qualche generosa inquadratura) c'è sempre una cantante, ben vestita,  elegante, che canta un qualche delicato pezzo voce e piano (o poco più)?.
Ecco, una di queste donne potrebbe essere Fiona Apple.
Invece Fiona, statunitense, ha una storia travagliata alle spalle: un bel successo solo diciottenne, con Tidal, un seguito tre anni dopo che ne ampliava il discorso e soprattutto un più che travagliato terzo disco, bloccato dalla casa discografica perchè troppo difficile, richiesto dai fan con la campagna FreeFiona, uscito ma non come nelle intenzioni dell'autrice nel 2005.
Così, altri sette anni dopo, Fiona Apple è un nome che fa rumore ma poco hype.
E forse è un bene, che si sia potuta scollegare da pressioni troppo elevate e un mercato mainstream pronto a fagocitarla nel suo mondo.
Così, questo quarto disco dal titolo più lungo della terra (e che diventa quindi The Idler Wheel per umanità) si avvia, sussurato, con poco clamore.
E non ne farà: manca un singolo degno di nota, un pezzo clamoroso, qualcosa di incredibile.
Però non è brutto.
E' intenso, quasi Jazz, a volte piuttosto a fuoco (l'apertura Every Single Night - Daredevil) a volte magari si perde per un attimo (Jonhatan, l'introduzione di Peripetry che serve a poco ma si riscatta bene lungo la traccia).
Lascia il sapore di un disco composto quasi esclusivamente voce e piano, lasciato in mano a buoni musicisti con il compito di insaporire il tutto con qualche tocco di batteria, di chitarra o poco più.
E basta.
Un disco sincero e onesto.
Non indimenticabile, di piacevole ascolto.
Forse è questa la dimensione giusta per te, Fiona.

Every Single Night by fionaapple

Commenti

Post popolari in questo blog

I Cani

[Live Report] Le Luci Della Centrale Elettrica + Colombre @ Ferrara Sotto le Stelle

[Live Report] Radiohead + James Blake + Junun