domenica 25 novembre 2012

Il punto della situazione su Beck


Bek David Campbell, ci manchi.
Perchè l'ultimo album di Beck (si, lo pseudonimo era necessario) è datato ormai 2008, la più lunga distanza tra un album e l'altro nella (ormai lunga) carriera del ragazzo di Los Angeles.
E, tra l'altro Modern Guilt era un album davvero piacevole, che suona più che bene riascoltato oggi.
Però iniziano ad esserci segnali di vita.
Il primo, difficile parlarne, è "Song Reader".
Difficile parlarne, perchè uscirà l'undici dicembre prossimo, ma solo su carta.
Su carta? Ebbene si, Beck ha scelto di pubblicare gli spartiti e lasciare la libertà a chi conosce note e pentagrammi di suonarsi il proprio disco.
La mossa definitiva contro la pirateria?
Difficile commentare anche se il potenziale per esecuzioni, remix e cover di ogni tipo è altissimo.
Una piccola anteprima?
Qui, da qualcuno che si è letto lo strumento e ha suonato questa (non certo brutta) ballata.

Per fortuna in questi ultimi giorni c'è anche un'altra dichiarazione di Beck: il disco nuovo esiste e uscirà nel 2013.
Musica vera, s'intende.
Non vediamo l'ora.

Nessun commento:

Posta un commento

[Live Report] Dear Reader @ Clandestino, Faenza

Il Clandestino, a Faenza, è un posto strano. Da fuori, pare un bar. Un lungo tavolo, sulla sinistra, ne suggerisce chiaramente l'i...