mercoledì 29 giugno 2011

Biophilia


Dunque.
Bjork non si dev'essere stufata di stupire: gli oltre quindici anni di carriera solista (e già c'erano dagli esperimenti punk degli esordi fino al successo dei Sugarcubes e parliamo di fine anni ottanta) e le ripetute stravagante uditive e visive non hanno stancato la creatività della cantante islandese.
Così a settembre, Biophilia.
Album o meglio concept album ancora dalle tinte oscure, ma da quel che si è capito più che di album si può parlare di progetto multimediale.
Legato ad Ipad e quindi Apple, Biophilia dovrebbe essere un album in parte registrato con il tablet della mela morsicata e con ogni brano legato da una app specifica.
Probabilmente sarà anche oltre, conoscendo la smisurata fantasia della ragazza.
Intanto però di musica qui si parla e quindi ecco Cristalline, primo estratto.
Che pare un (buon) brano vicino ai suoni di Homogenic e lo diciamo con estremo piacere.
Vediamo tra qualche settimana...

Nessun commento:

Posta un commento

[Live Report] Home Festival - Giorno 1 - 31/8

Non è nemmeno, spero, necessario l'abusato discorso che potremmo riassumere in festival/italia/mondo. Ovvero: siamo una rara anom...