[Live Report[ Franz Ferdinand + The Cribs @ Ferrara Sotto le Stelle


Qualche anno fa, per essere precisi nel 2008, in Piazza Castello c'erano i Franz Ferdinand, con l'apertura dei Cribs.
Il bis, ricordato dalla band, si consuma sei anni dopo.
Per chi scrive, una decina di metri più avanti ed altrettanti più a sinistra, dietro il medesimo sold-out.

Due storie diverse, quelle due band.
I Cribs hanno perso John Marr, pubblicato addirittura un greatest hits e si presentano sul palco con una certa energia e la medesima incertezza tecnica di un tempo.
Non è mai su questi lidi sbocciata la passione per la band di Wakefield, ma a sorprendere (in negativo) è ancora una volta il suono sporco, le voci traballanti, una presenza scenica incostante.
Si dica quello che si vuole, ma la pochezza tecnica della resa dal vivo della band è così evidente che diventa impossibile godere anche di quell'effetto concerto che mediamente rende piacevoli anche le band meno apprezzate.
Tutto uguale e tutto diverso invece per Alex Kapranos e soci.
Che ancora più di qualche anno fa, mettono in scena un sontuoso show fatto di singoli perfetti per una piazza gremita.
Una discografia che aiuta, un disco (Right Words, Right Thoughts, Right Action) suonato per sette decimi che non sfigura certo di fronte al passato e un frontman, Kapranos, ancora più padrone della situazione.

Perchè non si pensi che quello dei Franz Ferdinand sia solo mero divertimento.
C'è la scrittura, l'indovinare le melodie che si piantano in testa, il gusto pop, la capacità di leggere variazioni.
Ad esempio,quei momenti di rallentamento o ancora Outsiders, non più come in passato eseguita con i Cribs in aiuto alla batteria ma che diventa ora assolo a otto braccia della band, in uno spettacolare crescendo che chiude la prima parte del concerto.

Venti canzoni ed un'ora e mezza sembrano stavolta poco, sul serio, pure con la prevedibile quanto godibile chiusura con Goodbye Lovers And Friends a cui segue, da tradizione, una lunga versione di This Fire.
Perchè, se sei anni fa c'era stata la sorpresa di scoprire una perfetta macchina da palco in grado di incediare Piazza Castello, stavolta c'è la conferma e la maturità di una band la cui discografia è ancora senza macchie e che non ci si stanca, nemmeno alla terza volta, di vedere e ballare dal vivo.
Magari, ecco, la prossima volta con un gruppo spalla diverso.


Setlist

No You Girls 
The Dark of the Matinée 
Right Action 
Tell Her Tonight 
Evil Eye 
Do You Want To 
The Fallen 
Walk Away 
Stand on the Horizon 
Can't Stop Feeling 
Auf Achse 
Bullet 
Michael 
Take Me Out 
Love Illumination 
Ulysses 
Outsiders 

Fresh Strawberries 
Goodbye Lovers & Friends 
This Fire 

Commenti

Post popolari in questo blog

I Cani

[Live Report] Le Luci Della Centrale Elettrica + Colombre @ Ferrara Sotto le Stelle

[Live Report] Radiohead + James Blake + Junun