sabato 27 dicembre 2014

[Classifiche] Anno 2014 - I Migliori Album



Un anno complicato, impegnativo, lungo.
Difficile negarlo se il numero di articoli scritti per questo blog è dimezzato rispetto allo scorso anno, ma non si vuole fare nessuna apologia qualunquista facilmente esemplificabile in "ogni anno esce meno buona musica".
Non è assolutamente vero: ogni anno esce tanta buona musica, un concetto da ripetere, urlare, scrivere con inchiostro indelebile in ogni luogo possibile.
Per chi scrive è stato un anno talmente denso di avvenimenti ed impegni che, semplicemente, l'ascolto musicale ha ridotto la sua presenza, si è fatto leggermente in disparte.
E pure, se parliamo (ne parleremo presto) di concerti è stato uno degli anni più interessanti di sempre (non fosse, per dirne una, dell'intero Primavera Sound di Barcellona).
Ma qui si parla di dischi, un'entità sempre più virtuale, un click in streaming su Spotify così come un vinile ricercato.
E quelli che si ricorderanno di quest'anno sono questi.





  1. The War On Drugs - Lost In The Dream
  2. Sohn - Tremors
  3. Le Luci Della Centrale Elettrica - Costellazioni
  4. Damien Rice - My Favourite Faded Fantasy
  5. Chet Faker - Built On Glass
  6. Damon Albarn - Everyday Robots
  7. Fka Twigs - Lp1
  8. Caribou - Our Love
  9. Spoon - They Want My Soul
  10. Brunori Sas - Il Cammino di Santiago in Taxi

Nessun commento:

Posta un commento

[Live Report] Home Festival - Giorno 1 - 31/8

Non è nemmeno, spero, necessario l'abusato discorso che potremmo riassumere in festival/italia/mondo. Ovvero: siamo una rara anom...